Mastoplastica additiva

Conserva la tua bellezza con la mastoplastica additiva per Lugano e limitrofi di Maeva

Sempre più interventi di mastoplastica additiva per Lugano e limitrofi vengono eseguiti ogni anno dall’equipe di Maeva e questo ha permesso all’azienda Svizzera di conquistare crescente fiducia nel giudizio dei pazienti del Canton Ticino e in Italia, che dopo essersi affidati alle cure e ai consigli di esperti specialisti in chirurgia estetica, non hanno più smesso di considerare Maeva come principale alleato nel mantenimento della bellezza contro le sfide del tempo.

L’intervento di mastoplastica additiva si pone lo scopo di aumentare il volume dei seni, oppure di armonizzare la loro forma, in presenza di una tasca mammaria svuotata. Il metodo dell’intervento prevede l’inserimento di una protesi mediante un’incisione di piccole dimensioni, che può essere effettuata in tre diverse zone: attorno all’areola, lungo il solco sottomammario o, molto più raramente, nella regione ascellare. L’intervento è attuato in anestesia locale con sedazione profonda: la paziente non avvertirà alcun tipo di dolore e non sarà vigile durante la procedura, in cui le verranno impiantate protesi di eccezionale qualità in grado di garantire continuità di durata nel tempo.

 

Mastoplastica additiva lugano: il timore delle cicatrici

Le statistiche dimostrano che un numero sempre maggiore di donne ha pensato almeno una volta nella vita di sottoporsi a un intervento di mastoplastica additiva: questo gioverebbe all’armonia del loro corpo, ma soprattutto al senso di autostima che un seno eccessivamente piccolo spesso mette a dura prova. Il dubbio che frena molte donne nel sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica è costituito dalla futura formazione di cicatrici.

È bene dire subito che tutti gli interventi chirurgici che prevedono incisioni sulla cute formeranno sicuramente cicatrici, ma è anche vero che in base a una serie di numerosi fattori, come il tipo di sutura, il comportamento postoperatorio della paziente e la sua genetica, la visibilità della cicatrice può variare in maniera considerevole. Qui entra in gioco però l’abilità del medico chirurgo che effettua l’intervento, ed anni di studio e di esperienza fanno si che a intervento ultimato la visibilità della cicatrice sia praticamente nulla, a tutto vantaggio del fattore estetico.

Per ottenere una cicatrizzazione poco visibile, è fondamentale per la paziente osservare alla lettera tutte le indicazioni fornite dagli specialisti di Maeva. Per maggiori informazioni sugli interventi di mastoplastica additiva per Lugano e limitrofi non esitare a contattarci.

Maeva: un alleato di bellezza nel Canton Ticino