Criolipolisi

La criolipolisi è un trattamento non invasivo, sicuro ed efficace che consente la riduzione del grasso sottocutaneo localizzato in modo selettivo attraverso l’utilizzo di basse temperature. La procedura non è dolorosa e permette di riprendere subito le attività quotidiane.

 

Meccanismo d’azione 

Il termine “Crio” deriva dal termine greco “kryos” il quale significa “ghiaccio” e richiama il meccanismo d’azione della procedura.

In questo modo, Le cellule adipose (adipociti) che si trovano nel tessuto sottocutaneo sono più  sensibili al raffreddamento dei tessuti che le circondano, quindi se sottoposte ad un processo di cristallizzazione esse vanno incontro a una lisi spontanea, lenta e graduale (apoptosi) mentre i tessuti circostanti non subiscono alcun effetto. Nei mesi successivi al trattamento, i frammenti adipocitari vengono eliminati naturalmente per via fisiologica (attraverso il sistema linfatico, il canale gastroenterico e la via epatica) e lo spessore dello strato adiposo si riduce.

 

Zone d’applicazione 

La criolipolisi è particolarmente indicata per le adiposità localizzate su:

  • – Fianchi, nonché “maniglie dell’amore”;
  • – Cosce e interno coscia;
  • – Culottes de cheval;
  • – Parte interna del ginocchio;
  • – Addome;
  • – Braccia;
  • – Tutte quelle zone del corpo in cui c’è un’adiposità tale da essere afferrata in modo da consentire di applicare il manipolo;
  • – E’ indicato sia agli uomini che alle donne; per quanto concerne gli uomini si hanno ottimi risultati anche nel trattamento del grasso depositato sulle mammelle.

 

In base alla profondità del tessuto adiposo e della riduzione del grasso desiderata, possono bastare uno o due trattamenti con un intervallo di 2 mesi.

 

Vantaggi 

La criolipolisi è un’alternativa non chirurgica alla liposuzione. Questa tecnica  non danneggia la cute ed i tessuti circostanti, non provoca dolore ne lascia cicatrici. Inoltre, la criolipolisi non causa problemi derivanti dal riassorbimento del grasso, come accade con altre metodiche invasive effettuate con cannule.

I principali vantaggi riscontrabili sono:

  • – riduzione del grasso in maniera costante e graduale
  • – trattamento non invasivo
  • – migliora l’aspetto della pelle a “buccia d’arancia
  • – maggiore elasticità e tono alla cute

Immediatamente dopo il trattamento, il paziente può tornare alle sue normali attività lavorative e sociali.

 

Risultati

I risultati della criolipolisi cominciano ad essere apprezzabili dopo 2-3 settimane dal trattamento e dipendono dello spessore iniziale del tessuto adiposo. La perdita media sarà tra i 3 e i 15 mm. A livello addominale si ottiene una riduzione della circonferenza di circa 2 centimetri. Più precisamente, nella zona trattata, in termini di percentuale, l’equivalenza di perdita media del tessuto adiposo è del 25% per ogni seduta.